Comunicato stampa Confindustria - Decreto Sud

mercoledý 2 agosto 2017

Stampa Comunicato stampa Confindustria - Decreto Sud Scarica in formato PDF Comunicato stampa Confindustria - Decreto Sud

Roma, 1 agosto 2017 - Confindustria esprime il proprio apprezzamento per la conclusione dell'iter parlamentare del Decreto Sud. Il provvedimento completa il quadro di interventi a sostegno della natalità imprenditoriale e del rilancio degli investimenti al Sud avviato nei mesi scorsi e si è arricchito, durante l'iter parlamentare, di ulteriori misure a sostegno della competitività, alcune, peraltro, di portata generale. Bene hanno fatto il Parlamento e il Governo a prorogare al 30 settembre 2018 il termine per la consegna dei beni per i quali è possibile fruire dell'iperammortamento, recependo una proposta avanzata da Confindustria e intercettando così la vivacità del sistema produttivo che sta sperimentando con successo il Piano Industria 4.0. I processi di innovazione tecnologica in atto potranno essere ulteriormente favoriti anche grazie alla norma, approvata nel corso del passaggio al Senato, di riconoscimento dei cluster tecnologici nazionali, per favorire la collaborazione tra le imprese e il mondo della ricerca pubblica e privata. Positivi, poiché orientati all'attrazione degli investimenti e alla valorizzazione delle aree portuali nei territori meridionali, anche gli interventi per l'istituzione delle Zone Economiche Speciali, su cui sarà ora decisiva la celerità dell'iter attuativo.


« Indietro