Energia: grande apprezzamento perla strategia Nazionale.

sabato 11 novembre 2017

Stampa Energia: grande apprezzamento perla strategia Nazionale. Scarica in formato PDF Energia: grande apprezzamento perla strategia Nazionale.

ENERGIA: GRANDE APPREZZAMENTO PER LA STRATEGIA NAZIONALE
Competitività, sostenibilità e sicurezza, obiettivi fondamentali per le imprese


Roma, 10 novembre 2017 - Confindustria esprime grande apprezzamento per la Strategia Energetica Nazionale presentata oggi dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, e dai ministri Calenda e Galletti e auspica che gli obiettivi generali indicati nel documento - raggiungere in modo sostenibile i target ambientali e migliorare sicurezza energetica e competitività del Paese - possano tradursi in provvedimenti di politica energetica certi e stabili nel tempo. Si tratta, infatti, di punti fondamentali per il nostro sistema industriale in prima linea sul piano degli investimenti, per raggiungere i target di riduzione delle emissioni climalteranti.


Condividiamo da tempo la visione che l’ambiente è un importante driver di crescita industriale e siamo certi che l’attuazione strutturale delle linee prefigurate nel documento potrà costituire un volano di sviluppo per molti settori della green economy (efficienza energetica e fonti rinnovabili) sui quali l’industria manifatturiera italiana ha un’indiscussa leadership tecnologica a livello europeo. Per questo, riteniamo fondamentale l’attenzione dedicata dal governo alla prospettiva di una forte integrazione delle politiche energetica e climatica con quelle per la ricerca e lo sviluppo.


La SEN è ambiziosa anche per il ruolo che il nostro Paese potrebbe assumere nella geopolitica dell’energia, all’interno del contesto europeo, come piattaforma infrastrutturale dei combustibili avanzati a minor impatto ambientale. Un segnale forte di chiarezza che dà una prospettiva certa al settore e alle imprese che intendono produrre in Italia.
 


« Indietro