Ministero del lavoro: circolare n.27 sugli intervalli ridotti tra due contratti a termine

mercoledý 7 novembre 2012

Stampa Ministero del lavoro: circolare n.27 sugli intervalli ridotti tra due contratti a termine Scarica in formato PDF Ministero del lavoro: circolare n.27 sugli intervalli ridotti tra due contratti a termine

Il Ministero del Lavoro, a firma del Direttore Generale per l'attività ispettiva dott. Paolo Pennesi, ha emanato in data odierna la circolare n.27 con cui si specifica che il periodo di attesa obbligatorio tra due contratti a termine, rispettivamente di 60 e 90 giorni può essere ridotto da Accordi Interconfederali o di categoria ovvero in via delegata a livello decentrato per ragioni organizzative legate all'avvio di nuove attività, al lancio di un prodotto o di un servizio innovativo ecc.

I contratti collettivi possono comunque prevedere altre ipotesi anche in ipotesi diverse e ulteriori rispetto a quelle di cui sopra.

 

GB



« Indietro