Webinar sul tema `Simest : Finanziamenti agevolati e contributo a fondo perduto per le PMI e Mid Cap a supporto di progetti per l’internazionalizzazione`.

mercoledì 22 luglio 2020

Su iniziativa della Sezione imprenditori metalmeccanici ed installatori di Confindustria Siracusa mercoledi 29 Luglio p.v. a partire dalle ore 15 si svolgerà un Webinar sul tema Simest : Finanziamenti agevolati e contributo a fondo perduto per le PMI e Mid Cap a supporto di progetti per l’internazionalizzazione.


Dopo i saluti e l'introduzione ai lavori del Presidente della Sezione Giovanni Musso e della Vice presidente responsabile anche per l’area credito di Confindustria Siracusa Maria Pia Prestigiacomo, interverranno il Dott. Francesco Tilli - Responsabile relazioni esterne di Simest e la Dott.ssa Maria Teresa Cardinale - Account Manager SIMEST Area Sud.


IL webinar offrirà una panoramica delle opportunità Simest alla luce delle novità introdotte dal dl Rilancio convertito in legge.


In particolare, verranno analizzate le misure coperte da Simest, ovvero patrimonializzazione, inserimento nei mercati esteri, studi di fattibilità, programmi di assistenza Tecnica, e-commerce, partecipazioni a fiere internazionali, mostre e missioni di sistema, Tempory Export manager.


Grazie alla modifica inserita nel Decreto Rilancio in tema di aiuti alle Pmi, aumenta il fondo perduto e l’importo dei finanziamenti agevolati che le imprese possono ottenere a supporto dei progetti di internazionalizzazione e per l’export.


Per partecipare al webinar che si svolgerà sulla piattaforma Cisco Webex è necessario confermare entro martedi’ 28 luglio p.v. la propria presenza inviando una mail al dott. Giuseppe Bianca bianca@confindustriasr.it indicando l’indirizzo mail su cui vorrete ricevere il link al collegamento.


Il Webinar sarà trasmesso live sulla pagina facebook di Confindustria Siracusa.

 

SF
 


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.