Confindustria aderisce all`alleanza europea per gli apprendistati. Siglato protocollo con commissione europea

venerdì 22 marzo 2019

Brugnoli: apprendistato via maestra per l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro

 

Bruxelles, 22 aprile 2019- Confindustria entra nell'Alleanza Europea per gli Apprendistati: oggi Il vice Presidente Brugnoli ha sottoscritto a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo, l'adesione di Confindustria all'iniziativa promossa dalla DG Occupazione, Affari Sociali e Inclusione della Commissione Europea. L’Alleanza Europea per gli Apprendistati è il grande network che mette insieme istituzioni, organizzazioni di imprese, sindacati, camere di commercio e centri di formazione professionale con l'obiettivo comune di migliorare la qualità dell’offerta formativa, valorizzare il ruolo educativo delle imprese e favorire la mobilità degli apprendisti in Europa.


"L'impegno di Confindustria - ha commentato Brugnoli - mira a diffondere l'apprendistato in Italia prendendo spunto dai migliori modelli europei. Nostro obiettivo è, in particolare, la promozione degli apprendistati duali, ossia quelle tipologie di apprendistato che permettono ai giovani di conseguire un titolo di studio lavorando: dai Centri di Formazione Professionale alle scuole, dagli ITS alle università. L’apprendistato è la via maestra per entrare nel mercato del lavoro, ma tanti giovani non sanno di avere questa opportunità e dobbiamo parlare direttamente a loro attraverso le nostre reti territoriali e di settore. Ci impegniamo inoltre a dare impulso ad una semplificazione complessiva dello strumento contrattuale, ancora troppo complicato da attivare soprattutto per le PMI. Vogliamo cogliere – ha concluso Brugnoli - le opportunità che l’Europa ci offre e riportare il tema delle partnership tra sistemi formativi e imprese al centro dell’agenda politica. Con l’ingresso nell’Alleanza, Confindustria vuole contribuire a fare dell’apprendistato lo strumento più efficace per rispondere ai fabbisogni di competenze delle nostre imprese che, va ricordato, in 1 caso su 3 fanno fatica a trovare i giovani di cui hanno bisogno."

 


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.