Indagine rapida sulla produzione industriale del 31 luglio 2020

lunedì 3 agosto 2020

La produzione industriale ha continuato a recuperare, dopo il rimbalzo di maggio, anche in giugno e luglio.

 

Nonostante il dato congiunturale positivo, la variazione rispetto a un anno prima resta ancora molto negativa (-13,9% in luglio).

 

Nel secondo trimestre la produzione industriale è stimata in calo del 19,2% (-8,4% nel primo).


La domanda interna resta debole mentre sul fronte estero in luglio vi sono alcuni tenui segnali di miglioramento.


La caduta del PIL nel secondo trimestre (-12,4%) non ha precedenti nelle serie storiche disponibili. E’ spiegata per circa un terzo dal calo del valore aggiunto industriale mentre è stato forte il contributo negativo dei servizi che rappresentano una quota elevata del PIL.

 

Allegati


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.