Ambiente: Ministero e Confindustria in visita al termovalorizzatore di Copenaghen

mercoledì 5 dicembre 2018

L’On. Vannia Gava, Sottosegretario del Ministero dell’Ambiente e Claudio Andrea Gemme, Presidente del Gruppo tecnico Industria e Ambiente di Confindustria, hanno guidato la delegazione congiunta Ministero dell’Ambiente - Confindustria per la visita al termovalorizzatore BIG ARC di Copenaghen, che dà corrente elettrica a 62.500 abitazioni e acqua calda ad altre 160.000.

 

“Questa tipologia di impianti è funzionale all’economia circolare – spiega Vannia Gava – i dati dimostrano che il loro utilizzo garantisce le più alte performance di sistema con un ottimale bilanciamento tra raccolta differenziata, riciclo di materia, recupero dell’energia e soprattutto minori utilizzo delle discariche. Siamo fortemente orientati a spingere la raccolta differenziata in tutte le zone del paese ma ci sarà sempre una piccola quantità di rifiuto che non si riesce a recuperare: con questa tecnologia si riesce a trarre beneficio anche da quella”.

 

“Siamo venuti qui oggi per vedere da vicino uno degli impianti di termovalorizzazione più all'avanguardia al mondo. – Sottolinea Claudio Gemme – Dalle analisi risulta che la tecnologia di terza generazione con cui è realizzato consente la massima tutela dell’ambiente e della salute, assicurando l’inclusione armonica e positiva dell’impianto nel contesto urbano e sociale. In Danimarca il ricorso alla discarica è ridotto al minimo mentre in Italia mandiamo ancora il 25% dei nostri rifiuti. E' importante per il nostro paese e per l'opinione pubblica avere un'informazione completa, scientifica e trasparente sulla sicurezza e sulle prestazioni connesse alla realizzazione dei termovalorizzatori, perché l'obiettivo di tutti deve essere quello di non sprecare risorse e territorio, come stiamo facendo ormai da troppo tempo”.
 


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.