``Scenari futuri e sostenibilità della raffinazione in Italia e in Sicilia`` Venerdì 4 maggio Confindustria Siracusa

mercoledì 2 maggio 2018 Relazioni Esterne E Comunicazione

“Scenari futuri e sostenibilità della raffinazione in Italia e in Sicilia”
Venerdì 4 maggio - Confindustria Siracusa

 

Siracusa, 2 maggio 2018 – Governare la transizione energetica significa essere attenti ai costi sociali e alla sostenibilità economica. La tutela dell’ambiente, l’attenzione per la sicurezza, l’impegno nella ricerca e nell’innovazione sono i valori fondamentali e irrinunciabili su cui occorre un’azione coordinata tra l’Amministrazione pubblica centrale, che individua gli strumenti più idonei, e le Amministrazioni Regionali e locali, al servizio di un comparto industriale moderno e vitale. Dagli anni cinquanta ad oggi sono profondamente cambiati i modelli di produzione, la cultura industriale, il management, la tecnologia e il rapporto con il territorio.

 

Gli scenari e la sostenibilità della raffinazione in Italia e in Sicilia i temi del convegno che si terrà venerdì 4 maggio con inizio alle ore 15,30 nella sede di Confindustria Siracusa con la partecipazione del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci che concluderà i lavori.

 

Dopo l’apertura del Presidente di Confindustria Siracusa Diego Bivona e il saluto del Prefetto Giuseppe Castaldo, interverranno il Presidente dell’Unione Petrolifera Claudio Spinaci, il Presidente di Nomisma Energia Davide Tabarelli, il Direttore Generale di Isab Lukoil Oleg V. Durov.

 

In allegato la brochure dell’invito.

Dott.ssa Simona Falsaperla
Responsabile Relazioni Esterne
Confindustria Siracusa
 

Allegati


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.