Nota Legge di Bilancio 2021 - Misure in tema di Credito e Finanza

martedì 12 gennaio 2021

Pubblichiamo in allegato una nota di sintesi delle misure in tema di Credito e Finanza contenute nella Legge di Bilancio 2021 pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 30 dicembre.

 

1. Proroga della moratoria di legge dei finanziamenti alle PMI dal 31gennaio al 30 giugno 2021.

Le PMI che non abbiano ancora richiesto la sospensione dei finanziamenti possono farlo entro il 31 gennaio
2021.


2. SACE - Proroga al 30 giugno 2021, in coerenza con la proroga del Temporary Framework (TF), la Garanzia Italia di SACE di cui all’art. 1 del DL Liquidità.


3. Proroga al 30 giugno 2021 delle misure straordinarie relative al Fondo di Garanzia per le PMI previste dall’articolo 13 del DL Liquidità.

4. Proroga al 30 giugno 2021 delle misure relative al Fondo Patrimonio PMI gestito da Invitalia (articolo 26, comma 12 e seguenti del DL Rilancio).

5. Introduce una previsione che stabilisce che i termini di scadenza relativi a vaglia cambiari, cambiali e altri titoli di credito e ogni altro atto avente efficacia esecutiva, che ricadono o decorrono nel periodo dal 1° settembre 2020 al 31 gennaio 2021, sono sospesi fino al 31 gennaio 2021. Si dispone inoltre che i protesti o le constatazioni equivalenti già levati nel periodo suddetto sono cancellati d’ufficio. Non è previsto il rimborso di quanto già riscosso.


6. Cartolarizzazioni (art. 1, c. 214, 215)

7. PIR si introduce un credito d’imposta per le perdite derivanti dall’investimento in PIR costituiti a decorrere dal 1° gennaio 2020 che, per almeno i due terzi dell'anno solare di durata del piano, investano almeno il 70% del
valore complessivo in strumenti finanziari, anche non negoziati, di imprese residenti in Italia o in Europa con stabile organizzazione in Italia, diverse da quelle inserite negli indici FTSE MIB e FTSE Mid Cap della Borsa italiana o in indici equivalenti di altri mercati regolamentati, ovvero in prestiti erogati a tali imprese o nei loro crediti.
 

8. Viene rifinanziato e prorogato il credito d'imposta per le spese di consulenza relative alla quotazione delle PMI fino al 2021.

9. Viene definito un limite massimo agli impegni assumibili da SACE nel concedere le garanzie su finanziamenti a favore di progetti del Green New Deal previsti dalla Legge di Bilancio 2020


10. Viene prorogata, al 30 giugno 2021 la misura dell’articolo 35 del DL Rilancio che prevede la prestazione da parte di SACE di garanzie a supporto delle imprese di assicurazione dei crediti commerciali a breve termine.


11. Operazioni di aggregazione aziendale (art. 1, c. 233, 234)

12. La quota di contributo del Fondo per la prevenzione del fenomeno dell’usura ai confidi non impegnata, nonché i contributi concessi nell’anno 2020 e negli anni successivi possono essere utilizzati dai confidi;


13. Disposizioni riguardanti il microcredito.
 

 

GB

Allegati


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.