La Maxcom Petroli è stata costituita il 4 marzo 1988 con l’obiettivo di farvi confluire le attività petrolifere facenti capo ad alcune società già operanti nell’industria petrolifera in diversi settori. Nel mese di ottobre dell’anno di creazione, tutto il settore commerciale petrolifero facente capo alla filiale italiana della Texaco S.p.A., la nota multinazionale statunitense, venne conferito nella Maxcom Petroli.

 

La società opera attraverso il proprio settore commerciale sull’intero territorio nazionale, potendo contare su strutture logistiche di proprietà dislocate tra Nord, centro e Sud del paese.

 

Allo stato attuale l’operatività della Maxcom Petroli si concretizza nei seguenti settori:

 

EXTRARETE: la società mediante i propri depositi fiscali, doganali e commerciali di prodotti petroliferi effettua la distribuzione di prodotti petroliferi finiti destinati sia all’industria che al consumo privato;

 

MARINA: la società ricopre ruolo di fornitore primario a livello nazionale per il rifornimento di prodotti petroliferi destinati al bunkeraggio marino. La Maxcom Petroli è presente in tale settore anche all’estero attraverso proprie società controllate o accordi con società terze;