Infrastrutture per lo sviluppo – Tav, l’Italia in Europa

venerdì 30 novembre 2018

Il mondo produttivo italiano si riunisce lunedì 3 dicembre alle 16.00 a Torino, città simbolo dalla quale torna a mobilitarsi per far sentire ancora una volta la propria voce sulla TAV, sulle infrastrutture, sulle politiche per la crescita che servono al Paese.

  

Oltre 1500 imprenditori, in rappresentanza di 3 milioni di imprese, saranno presenti presso le Officine OGR: lo stato maggiore di Confindustria, con il Consiglio Generale, i gruppi tecnici e i presidenti delle Associazioni territoriali e di categoria, sarà affiancato da 10 Associazioni rappresentative dei commercianti, degli artigiani e delle cooperative con i loro presidenti e organi direttivi nazionali e territoriali.

  

Per protestare contro la politica dello stop ai cantieri e chiedere al Governo una spinta alla crescita con l'accelerazione degli investimenti privati fondamentali allo sviluppo del Paese.
 


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.