Assemblea Pubblica Confindustria Siracusa - 15 gennaio 2020

venerdì 17 gennaio 2020

“Ridurre il debito, ridurre il deficit e aumentare la crescita“. Abbiamo tre grandi questioni davanti a noi: la questione infrastrutturale, la formazione e inclusione dei giovani e la competitivita' del Paese.

 

Su questo dobbiamo agire.

 

La formazione ci garantisce il futuro del Paese e le infrastrutture ci garantiscono la competitivita' del Paese".

 

Questo il messaggio che il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, lancia da Siracusa al mondo della politica in occasione dell’assemblea pubblica di Confindustria Siracusa sul tema “Il capitale umano – risorsa strategica per l’impresa ed il territorio” che si è tenuta nel pomeriggio a villa Politi. “Abbiamo tre grandi questioni davanti a noi – ha proseguito Boccia – quella infrastrutturale, la formazione e l’inclusione dei giovani e la competitività del Paese.

 

Su questi punti dobbiamo agire e orientare tutte le risorse. La formazione ci garantisce il futuro del Paese e le infrastrutture ci garantiscono la competitività del Paese”.

 

L’incontro è stato utile anche per sancire la firma dell’accordo per il potenziamento della filiera formativa in apprendistato per l’industria 4.0 – “Talent Pipeline” tra l’Assessorato Regionale all’istruzione e formazione, l’Università di Catania, l’Usr ambito X di Siracusa, l’Anpal Servizi e Confindustria Siracusa.

 

 

Relazione del Presidente Bivona

 

 

Accordo "Talent Pipeline"

 

 

 

Video a cura di Confindustria Siracusa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.