Nota sul Decreto Liquidità

venerdì 29 maggio 2020

Vi inoltro una nota redatta da Confindustria sul Decreto Liquidità.

 

I maggiori interventi correttivi apportati dalla Camera sono stati quelli relativi al sostegno alla liquidità, con il potenziamento dell’intervento del Fondo di garanzia per le PMI e l’intervento di SACE, qullo destinato alla garanzia della continuità aziendale nella difficile fase emergenziale, attraverso un pacchetto di misure che impattano sul diritto societario e su quello concorsuale, nonché il rinvio al 1° settembre 2021 dell’entrata in vigore del Codice della Crisi e dell’Insolvenza, il rafforzamento della disciplina dei poteri speciali nei settori di rilevanza strategica e la  sospensione dei versamenti tributari e contributivi. In buona sostanza viene confermato l'impianto del provvedimento con alcune modifiche d'interesse

 

Giuseppe Bianca

  •  

Allegati


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.