SETTORE TURISMO – DECRETO PNRR - CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO E FINANZIAMENTO AGEVOLATO PER INVESTIMENTI NEL SETTORE TURISMO

mercoledì 5 gennaio 2022

Vi informiamo che è stato pubblicato il Decreto Interministeriale, emanato dal Ministro del Turismo di concerto con il Ministro dell’Economia e delle finanze, recante i requisiti, i criteri, le condizioni e le procedure per la concessione ed erogazione degli incentivi diretti al sostegno degli investimenti per il settore del turismo coerenti con le finalità di cui alla misura M1C3-25, intervento 4.2.5 del PNRR e, in particolare, degli interventi di riqualificazione energetica, sostenibilità ambientale e innovazione digitale.


BENEFICIARI: Imprese alberghiere, agriturismi, strutture ricettive all’aria aperta, stabilimenti balneari, complessi termali, porti turistici, parchi tematici e altre aziende del comparto turistico.


INTERVENTI AMMISSIBILI:

 

• Interventi di riqualificazione energetica;

• Interventi di riqualificazione antisismica;

• Interventi di eliminazione delle barriere architettoniche; Interventi di realizzazione di piscine termali e acquisizione di attrezzature e apparecchiature per lo svolgimento delle attività termali;

• Acquisto di arredi. I progetti devono avere un costo minimo di 500.000 euro e un tetto massimo di 10.000.000
SPESE AMMISSIBILI: Servizi di progettazione (max 2% totale investimento), Suolo aziendale (max 5% totale investimento), Fabbricati, opere murarie e assimilate (max 50% del totale investimento), Macchinari impianti e attrezzature, Spese per la digitalizzazione.


AGEVOLAZIONI: Contributo a fondo perduto fino al 30% della spesa e per la rimanente parte finanziamento agevolato al 0,5%


A breve verranno pubblicate le linee guida per l'invio delle domande e la partecipazione al bando.

 

Cordiali saluti


Dott.ssa Simona Falsaperla
Relazioni Esterne

 


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.