Boccia: "L'integrazione europea è l'unica arma per contrastare il protezionismo"

"L'integrazione europea è l'unica arma per contrastare il protezionismo. Dobbiamo costruire quel grande paese di cui ci sentiamo corresponsabili, avere la consapevolezza di vivere nel mercato più ricco: l'Europa.

 

Le politiche di coesione saranno centrali per la questione industriale se sapremo esprimere una visione del Paese non localistica. Noi siamo coraggiosi, abbiamo passione per l'Italia".

 

 

Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, concludendo a Capri il 32° Convegno dei Giovani Imprenditori. "Il titolo scelto dai giovani industriali, ha aggiunto Boccia, è “Oltre”, ed è la sintesi di quello che vogliamo: "non accontentarci. Il nostro Paese deve cambiare il paradigma di pensiero”.


INIZIO

SEGUICI

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.